Autovalutazione dei rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo: estensione alle Compagnie di Assicurazione

Flash Report Hero Image
Autovalutazione dei rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo: estensione alle Compagnie di Assicurazione

Il 5 giugno 2017 l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni ha pubblicato una lettera al mercato nella quale viene richiesto alle Compagnie di Assicurazione operanti nei rami Vita la conduzione di un esercizio di autovalutazione dei rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

La richiesta, pervenuta dall’Autorità di Vigilanza Assicurativa, risulta allineata alle previsioni contenute nella IV Direttiva AML e nel Decreto di recepimento della stessa che dispongono l’obbligo, per gli Stati membri, di prevedere per i soggetti destinatari l’adozione di misure per l’individuazione e la valutazione del rischio di riciclaggio.

In esecuzione di tali disposizioni, peraltro, sin dal secondo semestre del 2015 (poco dopo l’emanazione della IV Direttiva a livello Comunitario) la Vigilanza Bancaria aveva già provveduto a richiedere, ad alcuni fra i propri soggetti vigilati, la conduzione del medesimo esercizio.

In questo Flash Report Protiviti analizza le fasi di esecuzione e gli elementi di supporto all’esecuzione richiesti dalla lettera al mercato.

CATEGORIA INDUSTRIA:

Ready to work with us?

Luca Medizza
Luca Medizza
Managing Director
+39.347.113.1442
Linked
Francesco Monini
Director
+39.02.6550.6349
Linked