Sostenibilità

Sostenibilità
Sostenibilità

Body

Sustainability Offering

Negli ultimi anni l’agenda politica, sociale ed economica globale ha visto crescere la rilevanza dei temi di sostenibilità come risposta alle pressanti domande sul futuro ecologico e sociale del pianeta e delle nuove generazioni.

Il nuovo paradigma chiama i nostri sistemi economico-sociali ad una progressiva transizione dei modelli di sviluppo in ottica di sostenibilità. Tale transizione è in linea con il percorso già avviato a livello europeo nell’ambito del Green New Deal, impegno definito nel solco dell’Agenda ONU 2030 e volto a promuovere “una nuova strategia di crescita mirata a trasformare l'UE in una società giusta e prospera, dotata di un'economia moderna, efficiente sotto il profilo delle risorse, competitiva, che nel 2050 non genererà emissioni nette di gas a effetto serra e in cui la crescita economica sarà dissociata dall'uso delle risorse”.

Transizione ecologica, lotta al cambiamento climatico e inclusione sociale sono anche un pilastro portante del programma europeo Next Generation EU (NGEU) e del PNRR, lo sforzo comunitario promosso dalla Commissione Europea per un rilancio “di sistema” post-pandemia.

La sostenibilità dal punto di vista di un’impresa diventa quindi a tutti gli effetti un imperativo strategico di business capace di trainare la crescita aziendale e garantire valore a lungo termine. In tale contesto, le organizzazioni sono pertanto chiamate ad una presa di posizione verso la gestione delle tematiche ambientali, sociali e di governance (ESG).

I nostri servizi per i settori Industriale/Commerciale 

Soluzioni per il mercato Industriale/Commerciale

Protiviti è pronta a supportare questa sfida aiutando le organizzazioni nel valutare la maturità dei loro programmi di sostenibilità e a definirne uno stato futuro in linea con le loro priorità e i loro vincoli e nel realizzare gli interventi sostanziali, a livello strategico, di governance e di processo, che saranno richiesti a fronte della progressiva integrazione dei fattori socio-ambientali nell’ambito dei modelli di business:

  • Rivedere gli indirizzi strategici al fine di scegliere consapevolmente “le proprie battaglie” e concentrarsi sugli ambiti dove il proprio contributo è rilevante in termini di apporto agli obiettivi comuni e alla resilienza del proprio modello di business
  • Ripensare i propri obiettivi e il monitoraggio delle performance anche attraverso indicatori non economici
  • Evolvere i modelli di governance al fine di integrare i temi di sostenibilità e ampliare la vista su nuovi portatori di interesse
  • Anticipare o gestire in maniera proattiva i cambiamenti normativi e regolamentari che interessano tanto i prodotti quanto i processi aziendali, valutandone in maniera consapevole la portata
  • Dotarsi di strumenti per la gestione di nuovi rischi (e opportunità) socio-ambientali, affiancando ad una gestione tradizionale dei rischi - che privilegia la dimensione economica e reputazionale - una dimensione più “etica” che metta in condizione di identificare e valutare gli impatti - generati e/o subiti - di natura socio-ambientale
  • Ripensare i propri prodotti, progetti e servizi in termini di origine delle materie prime adottate, riutilizzo delle materie prime-seconde, impatto dei cicli produttivi, integrità della catena di fornitura, ecc al fine di favorire il posizionamento strategico dei propri prodotti all’interno del mercato e garantire il riconoscimento da parte dei consumatori di premium price
  • Sviluppare partnership per integrare competenze verticali o nascenti attraverso reti di imprese e start-up innovative … e individuare le più efficaci modalità di comunicazione al mercato.

A supporto della transizione, Protiviti propone quindi ai propri Clienti un approccio olistico e integrato, che comprende tutti i fattori necessari per affrontare il futuro con fiducia:

 

 

Grazie anche all’Osservatorio globale Protiviti sulle evoluzioni dei temi Green ed ESG che monitora i trend internazionali e le evoluzioni delle best practice, la nostra esperienza ci permette di supportare i nostri clienti nelle necessarie evoluzioni in ambito strategico e di governance e successivamente nella loro declinazione nell’organizzazione e nella cultura aziendale. A questo si aggiunge la centralità di una visione dinamica e prospettica supportata da capacità di analisi di scenario e di Risk Management e da capacità di attrarre risorse e competenze.

Ne è un esempio The Circle, iniziativa avviata da Protiviti in partnership con un primario incubatore in ambito sustainability - NeoruraleHub - volta a mettere in contatto start up con forte potenzialità di crescita e gruppi industriali leader di mercato, orientati alla sostenibilità sia per il business svolto sia per la cultura aziendale. L’obiettivo di The Circle è creare vantaggi reciproci tra start up e grandi gruppi, agevolando una contaminazione in ottica “green” che abiliti innovazione, evoluzione tecnologica, di processo, culturale nonché opportunità di M&A.

 

Le nostre pubblicazioni su temi ESG

 

 

Leggi Il Nostro Blog Protiviti Su ESG

 


Alleanze

NeoruraleHub

Neoruralehub-176x173

Sustainability Accounting Standards Board (SASB)
sasb
World Business Council for Sustainable Development (WBCSD)
wbcsd
Committee of Sponsoring Organisations (COSO)
coso